IpDoor in una sola parola? Flessibilità

Sistema

IpDoor in una sola parola?
Flessibilità

Installazione sistema IpDoor

Uno dei principali vantaggi del sistema IpDoor è la sua flessibilità di installazione e la possibilità di adattarsi a tantissimi contesti (clicca qui per saperne di più).
Il sistema può essere personalizzato completamente nella fase di configurazione: ognuno potrà impostare IpDoor a seconda delle proprie esigenze, del luogo in cui viene installato e delle proprie abitudini. Inoltre, la semplicità di progettazione permette di svolgere autonomamente tutte le operazioni di base, anche di manutenzione, senza dover ricorrere necessariamente all’aiuto di un professionista.

Flessibilità d'installazione

Con IpDoor è possibile l’installazione cablata, con alimentazione tramite iniettore PoE, oppure l’installazione wireless, con alimentazione locale. L’installazione cablata è la soluzione che raccomandiamo perché assicura una maggiore affidabilità. Nel caso in cui non sia possibile arrivare con il cavo di rete al punto di installazione, la targa esterna funzionerà perfettamente anche in modalità wifi.

Molti sistemi in commercio prevedono la possibilità di comandare gli apriporta solo da un attuatore collocato all’interno dell’abitazione. Sebbene questa opzione sia molto sicura, a volte è difficile da realizzare, perché, sopratutto in abitazioni preesistenti, è difficile far giungere i cavi dall’interno della casa alla serratura esterna.
Con il sistema IpDoor abbiamo raggiunto la massima flessibilità: è possibile arrivare tramite cablaggio dall’interno della casa con relè IP standard, oppure far partire i fili dei comandi apriporta direttamente dalla targa, trovandosi questa normalmente vicino alla serratura. In alcuni ambienti questa modalità non è ritenuta sufficientemente sicura, per questo lasciamo all’utente la libertà di scegliere l’installazione più adatta alle sue esigenze.

Durante il cablaggio dell’elettroserratura è importante notare le due tipologie di uscite presenti nella targa: una alimenta l’elettroserratura, e normalmente va collegata alla serratura di un cancelletto, mentre la seconda è semplicemente un contatto che si apre e si chiude (viene richiesto solitamente dagli azionamenti degli apricancelli). In questo modo è possibile di default comandare un portoncino carrabile e un cancello automatico direttamente dalla targa.

La targa esterna IpDoor è disponibile in appoggio parete (IpDoor Touch) o ad incasso (IpDoor Flush).
L’'installazione in appoggio parete non richiede opere murarie ed è la più semplice da eseguire anche da privati. IpDoor Touch non è completamente in appoggio parete ma richiede un’installazione a semi incasso. È necessario, infatti, predisporre dello spazio posteriormente alla targa per far passare i cavi e per appoggiare la parte retrostante (generalmente questo spazio è già presente ed è quello occupato da una classica scatola 503). La targa una volta installata sporgerà dalla parete di soli 20mm.
La targa Flush ad incasso parete, invece, viene installata in una scatola ad incasso dedicata e sarà filo parete (soli 2mm di spessore a vista).

Flessibilità di configurazione

IpDoor è un sistema flessibile anche dal punto di vista della configurazione. Permette di realizzare impianti semplici composti da una sola targa che chiama direttamente l’App o pc e monitor interni (per un impianto completo al massimo delle potenzialità consigliamo sempre di utilizzare anche un monitor interno).
Il sistema IpDoor può essere sfruttato anche in situazioni più complesse come impianti domotici o reti aziendali dislocate in più sedi. La possibilità di far crescere e eseguire degli upgrade nel tempo, assicura flessibilità e una completa copertura di ogni necessità, anche futura.

Il sistema è basato su cloud e può essere configurato indipendentemente dalla sua installazione e dislocazione fisica. Cosa vuol dire?
Quando riceverai il pacco contente la targa IpDoor e il QR code che la identifica, potrai creare tutta la configurazione impostando i parametri desiderati, indipendentemente dal fatto che la targa sia installata. Una volta configurato il sistema e installata la targa, essa verrà collegata ad Internet e scaricherà automaticamente la configurazione preimpostata dal cloud.

La configurazione della targa può essere svolta dal proprio smartphone tramite un’interfaccia molto simile a quella dell’app IpDoor. Si divide in due fasi: nella prima un wizard illustra all’utente i passaggi necessari per la configurazione standard e rende operativa la targa in pochissimo tempo. Verrà impostata l’interfaccia display con le scritte e i pulsanti desiderati che, una volta premuti, chiameranno i dispositivi prescelti. La seconda fase permette di affinare la configurazione con tutte le impostazioni disponibili e migliorare tutti i dettagli.

In molti sistemi in commercio, qualora nascesse l’esigenza di aggiungere nuovi account collegati alla targa esterna, sarebbe necessario l’intervento dell’installatore. Con IpDoor, invece, non c’è bisogno di rivolgersi ad un professionista: basterà invitare il nuovo utente tramite link all'interno di uno specifico gruppo e automaticamente potrà utilizzare l'App per rispondere alle chiamate. Non è necessaria alcuna azione a livello di programmazione.

 

 

Licenze

licenze IpDoor

Il sistema IpDoor è completamente personalizzabile. Prevede delle funzionalità di base e numerose funzioni accessorie attivabili tramite Licenze. Le licenze possono essere illimitate (cioè da acquistare una volta sola) o a rinnovo annuale. Alcune licenze sono legate alla targa in cui vengono attivate, altre sono legate all’account che le attiva. In questo modo potrai personalizzare completamente il tuo sistema IpDoor, scegliendo di acquistare e attivare solo le licenze di cui hai bisogno.

Una volta acquistate, si configurano in modo semplice tramite interfaccia web. Basterà inserire il codice QR fornito con le stesse e associarle agli account desiderati. In questo modo i vari utenti otterranno l’abilitazione per il loro utilizzo.

  • App in remoto

    Grazie a questa licenza potrai rispondere al videocitofono e gestire i tuoi ingressi da remoto tramite App installata sul tuo smartphone. La licenza è associata ad un account; sarà quindi necessario acquistarne una per ciascun utente che desidera utilizzare questa funzionalità. La licenza App in remoto può essere illimitata o con rinnovo annuale.

    Ad esempio:
    Sei in ufficio e il corriere suona a casa tua per una consegna importante? Puoi rispondere tramite App con un messaggio di testo che apparirà nella targa esterna e aprire per far consegnare il pacco. Puoi anche verificare tramite la videocamera della targa che il corriere esca e chiuda il cancello.

    Sei fuori per il weekend e degli operai devono entrare nel tuo giardino per interventi di manutenzione urgenti? Puoi rispondere al videocitofono dalla tua casa vacanze e aprire comodamente loro il cancello.

    Sei fuori per lavoro e tuo figlio è chiuso fuori senza chiavi di casa? Puoi aprire cancello e porta di casa, direttamente dallo smartphone.

    Se per le tue esigenze non è necessario utilizzare le funzionalità dell’App da remoto, potrai sfruttare tutte le potenzialità del sistema IpDoor rimanendo connesso alla rete locale della tua abitazione. In questo modo potrai comunque aprire i cancelli, rispondere e comunicare con il visitatore in qualunque stanza ti trovi, con lo smartphone o con qualunque dispositivo (tablet, monitor interno, ecc).

  • Numero di pulsanti

    Di default il sistema prevede un pulsante di chiamata touch (quindi un interno). Con questa licenza potrai aggiungere altri pulsanti alla targa esterna a seconda delle tue necessità. Basterà acquistare una licenza del numero di pulsanti da aggiungere. Se hai più targhe puoi assegnar loro a piacere il numero di pulsanti presenti nella licenza acquistata. Cosa vuol dire?
    Acquistando una licenza da 10 pulsanti puoi, ad esempio, decidere di inserirne 6 in una targa e 4 in un’altra. Le targhe IpDoor non devono infatti avere necessariamente lo stesso numero di pulsanti.

    Ad esempio:
    Se in un condominio ci sono 80 interni suddivisi in due vani scale da 50 e 30 appartamenti ciascuno, ogni ingresso  avrà la propria targa e sarà necessario acquistare una licenza Numero di pulsanti da 80 interni che verranno poi suddivisi nelle diverse targhe.

  • Controllo accessi base

    Questa licenza illimitata (da acquistare quindi una sola volta) permette di poter utilizzare le targhe esterne del sistema IpDoor in modalità controllo accessi. La targa esterna permette di identificare e abilitare un utente all'accesso di una determinata struttura attraverso diverse modalità (NFC, Bluetooth, codice numerico, QR code). È una licenza che viene associata alla targa esterna IpDoor, perciò sarà necessario comprare una licenza per ogni targa su cui si desidera attivare questa funzionalità. Una volta acquistata, può essere utilizzata da tutti gli account collegati.

    Ad esempio:
    Hai dei collaboratori domestici a cui non vuoi lasciare le chiavi di casa per ragioni di sicurezza? Puoi comunicare loro un codice numerico o assegnargli un QR code che gli permetta di entrare. Puoi addirittura generare dei sistemi di ingresso che prevedano delle fasce orarie ben definite, oppure dei permessi temporanei.

    In ufficio vuoi automatizzare il sistema di ingresso dei collaboratori e sapere quando entrano ed escono? Grazie alla gestione accessi tramite NFC o Bluetooth puoi farlo in maniera affidabile e sicura.

  • Controllo accessi avanzato

    Questa licenza illimitata (da acquistare una sola volta) sblocca tutte funzionalità del controllo accessi base più il riconoscimento facciale, il modo più innovativo e sicuro per identificare l’utente. Inoltre il sistema prevede una doppia sicurezza, perché oltre alla verifica dei tratti del volto è possibile associare il riconoscimento vocale, evitando dei possibili falsi riconoscimenti.

  • Interfacciamento SIP

    Questa licenza illimitata permette di abilitare il sistema IpDoor a poter dialogare con dispositivi nello standard SIP.

    Ad esempio:
    In ambito aziendale rende possibile l'interfacciamento verso centralini telefonici che gestiscono a loro volta i singoli telefoni interni. Quando un visitatore suonerà alla targa esterna, la chiamata arriverà direttamente ai telefoni proprietari dell'azienda con possibilità quindi di aprire gli ingressi.

    In contesti residenziali come ville dal forte carattere tecnologico rende possibile l'interfacciamento verso dispositivi di domotica interni. Quando un visitatore suonerà alla targa esterna l'utente potrà rispondere ,ad esempio, dal dispositivo domotico interno.

    In ambito privato o in strutture ricettive come Bed & Breakfast rende possibile l'interfacciamento verso provider di servizi SIP che dirottano la chiamata verso la rete telefonica tradizionale. Questa funzionalità è molto utile in zone ove la connessione mobile è scadente (es. in montagna): quando un visitatore suonerà al videocitofono la chiamata arriverà in forma telefonica e non solo via App. 


Nuove funzioni e nuove licenze sono in fase di sviluppo e test, contattaci per scoprire le caratteristiche a te più utili per la personalizzazione del tuo sistema IpDoor.

 




 

contattaci

Serve aiuto?

Compila il modulo per richiederci qualsiasi informazione, il nostro staff risponderà al più presto al tuo messaggio!

Non hai completato il controllo sul recaptcha.
Invia